Oggi, per “Cronache di un’imperfetta cronica”, sono tornata negli anni ’70, ’80 e ’90, quando alcune delle mie eroine provenivano dritte dritte dagli anime giapponesi.

Questa volta, per ovvi motivi, il levriero Rodomonte non può dire la sua, ma ci pensa mio figlio Tommaso a sostituirlo egregiamente!

Cronache di un'imperfetta cronica
Cronache di un'imperfetta cronica

Lascia un commento